Le metope dell’Heraion del Sele – Museo Archeologico di Paestum

Le metope dell’Heraion del Sele – Museo Archeologico di Paestum

Ciclo scultoreo delle metope La collezione è composta dalla ricca serie di metope arcaiche – databili al 570-560 a.C. – rinvenute presso l’Heraion alla foce del Sele, scolpite nell’arenaria locale e raffiguranti episodi del mito e dell’epica greca. Sono presenti scene delle dodici fatiche di Eracle, del ciclo troiano come… Continua a leggere
Thermopolium della Regio V di Pompei. Interessante ricostruzione grafica della struttura

Thermopolium della Regio V di Pompei. Interessante ricostruzione grafica della struttura

Thermopolium della Regio V di Pompei. Interessante ricostruzione grafica della struttura fatta da due artisti talentuosi: Pablo Aparicio Resco ed Alberto Foglia. Ecco come poteva apparire prima dell’eruzione. Il sito, collocato nello slargo all’incrocio tra il vicolo delle Nozze d’argento e il vicolo dei Balconi. Paragonabile alle nostre tavole calde… Continua a leggere
Il Sacello Ipogeico o Heroon – Parco Archeologico di Paestum

Il Sacello Ipogeico o Heroon – Parco Archeologico di Paestum

Poseidonia-Paestum offre al visitatore un’occasione unica: “leggere” la sua storia millenaria attraverso i monumenti che hanno attraversato il tempo. Nel 1954 nell’agorà greca, nei pressi del Santuario Settentrionale e lungo la principale strada nord-sud, fu scoperto un edificio interrato, poi detto “sacello ipogeico” oppure “Heroon” (cioè “tomba dell’eroe”), risalente all’incirca all’epoca della costruzione… Continua a leggere
Maschera funeraria di Tutankhamon

Maschera funeraria di Tutankhamon

Maschera funeraria di Tutankhamon, circa 1325 a.C., oro, lapislazzuli, pietre dure, smalti, vetro. Il Cairo, Museo egizio La maschera funeraria di Tutankhamon, nota anche come maschera di Tutankhamon, è la maschera funeraria dell’antico faraone egizio Tutankhamon (1332-1323 a.C.). Fu scoperta dall’egittologo britannico Howard Carter nel 1922 nella tomba KV62 e si trova ora al Museo egizio del Cairo. È una delle opere d’arte più conosciute del… Continua a leggere
La Venere di Milo

La Venere di Milo

L’Afrodite di Milo, meglio conosciuta come Venere di Milo, è una delle più celebri statue greche. Si tratta di una scultura di marmo pario alta 202 cm priva delle braccia e del basamento originale ed è conservata al Museo del Louvre di Parigi. Venne ritrovata spezzata in due parti nel 1820 sull’isola greca di Milo da un contadino chiamato Yorgos Kentrotas.… Continua a leggere